Tassonomia per la finanza sostenibile: il ruolo chiave della R&I

La Commissione europea presenta i primi atti delegati sulla tassonomia per la finanza sostenibile

Tassonomia per la finanza sostenibile: il ruolo chiave della R&IIl 21 aprile 2021 la Commissione europea ha adottato i criteri di tassonomia dell’Unione Europea per le attività economiche da qualificare, come contributo alla mitigazione e all’adattamento ai cambiamenti climatici, nel rispetto dell’ambiente.

La Tassonomia comprende settori come l’energia, la silvicoltura, le bioenergie, l’industria manifatturiera, i trasporti e l’edilizia, ma esclude settori come l’agricoltura, il nucleare e il gas a causa di divisioni politiche tra gli Stati membri, ma sui quali la Commissione si pronuncerà alla fine dell’anno.

Il regolamento sulla tassonomia dell’UE ha come obiettivo quello di creare, con un sistema di classificazione, un linguaggio comune, che stimoli maggiori investimenti privati in attività economiche ambientali sostenibili. Gli investitori e le imprese potranno infatti utilizzare tale regolamento quando investiranno in progetti e attività economiche che hanno un impatto positivo sul clima e sull’ambiente.

R&I classificata come “attività abilitante”

Le prove scientifiche sono state poste al centro dei criteri della tassonomia dell’Unione Europea, permettendo alla comunità scientifica e di ricerca di acquisire un ruolo chiave nel rafforzare la solidità e imparzialità della tassonomia dell’UE.

La R&I è stata inclusa come parte integrante della Tassonomia dell’UE e classificata come “attività abilitante”, in riferimento alla sua capacità di migliorare le prestazioni di un’altra attività economica attraverso le tecnologie, i prodotti o i servizi che fornisce. Ciò determina importanti vantaggi e nuove implicazioni per la ricerca e l’innovazione (R&I) nel suo complesso, infatti la R&I svolgerà anche un ruolo importante nel contribuire a mantenere i criteri di tassonomia dell’UE aggiornati e coerenti con gli obiettivi del Green Deal europeo a lungo termine.

La Tassonomia e la R&I

Le misure

Nello specifico, nell’ambito della Finanza sostenibile, la Commissione ha presentato un nuovo pacchetto di misure che include:

  • un atto delegato relativo agli aspetti climatici della tassonomia UE, che mira a promuovere gli investimenti sostenibili chiarendo meglio quali attività economiche contribuiscono di più al conseguimento degli obiettivi ambientali dell’UE;
  • una proposta per una direttiva sulla rendicontazione della sostenibilità aziendale (CSRD), che mira a migliorare il flusso di informazioni sulla sostenibilità nel mondo aziendale;
  • modifiche a sei ulteriori atti delegati in materia di consulenza su investimenti e assicurazioni, sui doveri fiduciari e sul governo e controllo dei prodotti.

Maggiori informazioni

Leggi anche: Tecnologie abilitanti – Airi

redazione
Author: redazione

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function WP_Optimize() in /web/htdocs/www.airi.it/home/airi2020/wp-content/plugins/wp-optimize-premium.3.1.4-mcytqy/cache/file-based-page-cache-functions.php:164 Stack trace: #0 [internal function]: wpo_cache('...', 9) #1 /web/htdocs/www.airi.it/home/airi2020/wp-includes/functions.php(4757): ob_end_flush() #2 /web/htdocs/www.airi.it/home/airi2020/wp-includes/class-wp-hook.php(292): wp_ob_end_flush_all('') #3 /web/htdocs/www.airi.it/home/airi2020/wp-includes/class-wp-hook.php(316): WP_Hook->apply_filters('', Array) #4 /web/htdocs/www.airi.it/home/airi2020/wp-includes/plugin.php(484): WP_Hook->do_action(Array) #5 /web/htdocs/www.airi.it/home/airi2020/wp-includes/load.php(1072): do_action('shutdown') #6 [internal function]: shutdown_action_hook() #7 {main} thrown in /web/htdocs/www.airi.it/home/airi2020/wp-content/plugins/wp-optimize-premium.3.1.4-mcytqy/cache/file-based-page-cache-functions.php on line 164