Giornata Airi per l’Innovazione Industriale 2020 – 16 ottobre 2020

Il 16 ottobre 2020 (ore 11.00/13.00), Airi – Associazione italiana per la Ricerca Industriale, organizza l’annuale Giornata per l’Innovazione Industriale dedicata a: “L’ecosistema startup, un asset strategico per il rilancio economico”, in collaborazione con Confindustria Piccola Industria e con Italian Angels for Growth (IAG), che dedica a questo tema il suo V convegno.

Durante l’evento si discuterà di come rafforzare l’ecosistema dell’innovazione per il rilancio economico del Paese post Covid-19, sostenendo maggiormente gli investimenti in ricerca industriale e in startup ad elevato contenuto tecnologico.

L’emergenza sanitaria in corso ha creato la più grave crisi economica dal secondo dopoguerra, mettendo in crisi l’intero tessuto economico, che necessita pertanto di una trasformazione radicale dei modelli di business. È l’innovazione lo strumento imprescindibile per rispondere all’attuale situazione economica e per ridefinire completamente il modo di creare e fare impresa.

Per ripartire occorre uscire dunque dagli schemi tradizionali e adottare nuovi modelli di gestione d’impresa affinché le realtà industriali siano in grado di affermare il proprio vantaggio competitivo, in un’economia sempre più high tech e con rivoluzioni digitali costanti.

Un cambiamento possibile solo con il contemporaneo sostegno sia delle istituzioni, chiamate ad attuare azioni concrete a supporto dell’ecosistema, sia del mondo accademico, che dovrà svolgere un ruolo chiave nella formazione della nuova classe imprenditoriale. Questa dovrà mostrarsi in grado di avviare iniziative innovative e sfidanti per competere in contesti internazionali e per determinare la crescita dell’economia italiana.

Spicca però in questo momento di crisi il modello di fare impresa delle startup, che si caratterizza per la capacità di sperimentazione veloce. Molte startup e scale up hanno dimostrato infatti di essere strutturalmente flessibili e in grado di resistere meglio agli urti del cambiamento, sfruttando tutte le potenzialità delle nuove tecnologie, lanciano infatti in poco tempo nuovi prodotti. Tale modello deve essere incentivato e valorizzato per creare un circolo virtuoso per l’intero ecosistema industriale. Alimentare tale ecosistema significa sostenere gli investimenti in ricerca industriale e in startup ad elevato contenuto tecnologico.

Agenda:

Saluti e Introduzione

  • Gaetano Manfredi – Ministro dell’Università e della Ricerca
  • Andrea Bairati – Presidente Associazione Italiana per la Ricerca Industriale (Airi)
  • Antonio Leone – Presidente – Italian Angels For Growth
  • Francesca Bria – Presidente CDP Venture Capital SGR- Fondo Nazionale Innovazione
  • Anna Gatti – Cda Intesa Sanpaolo (Isp), Fiera Milano, Lastminute Group, Wizink Bank
  • Diva Moriani – Vicepresidente Intekgroup Spa E Kme Ag, Cda Assicurazioni Generali E Moncler
  • Luigi Nicolais – Founder E Presidente Di Materias
  • Carlo Robiglio – Presidente Piccola Industria Confindustria
  • Elena Zambon – Presidente Zambon E Ideatrice Openzone

Saluti e chiusura

Moderatore: Marco Barlassina – Edito in Chief Forbes.it (the Forbes Italy E-edition) Forbes Italia.

Organizzazione:
Airi – Associazione Italiana per la Ricerca Industriale, fondata nel 1974 e riconosciuta con personalità giuridica, ha lo scopo di promuovere la cooperazione nella ricerca industriale in Italia. Rappresenta circa 100 soci impegnati in attività di ricerca industriale: grandi gruppi industriali, piccole e medie imprese, centri di ricerca, università ed enti pubblici di ricerca, associazioni, consorzi, distretti e poli, parchi scientifici, istituti finanziari.
Italian Angels for Growth (IAG), fondata nel 2007, è il più grande network di business angel in Italia: oltre 200 protagonisti del mondo imprenditoriale, finanziario e industriale che investono tempo, competenze e capitali per la crescita delle startup innovative. Business angel di IAG sostengono finanziariamente progetti innovativi investendo i propri capitali, ma allo stesso tempo, grazie al mix di competenze dei soci, supportano i founder delle startup nella definizione del business model in tutti i suoi aspetti.
Confindustria Piccola Industria, all’interno del sistema confederale, ha lo scopo di contribuire a promuovere e sviluppare le piccole e medie imprese (PMI) quale espressione particolare dei valori del mercato e della concorrenza e di stimolarne la crescita di pari passo a quella economica e sociale del Paese.

Informazione e registrazione: clicca qui

Modalità di collegamento: saranno inviate in tempo utile a tutti quelli che hanno effettuato la registrazione entro il 14 ottobre 2020.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin