Borse di studio Renato Ugo – Prima edizione

Airi, in collaborazione con Fondazione Bracco per i giovani, Farmindustria, Fondazione Silvio Tronchetti Provera, bandisce un concorso per l’assegnazione di 5 borse di studio del valore di Euro 5.000 (cinquemila) ciascuna, per studenti iscritti all’Anno Accademico 2020/2021 dell’ultimo anno dei Corsi di Laurea Magistrale delle Università italiane che intendano svolgere o abbiamo in corso di svolgimento, una tesi di laurea sperimentale indirizzata alla ricerca industriale nelle seguenti aree disciplinari: Chimica e Chimica Industriale, Scienze dei Materiali, Biotecnologie Industriali, Chimica e Tecnologia Farmaceutiche, Chimica fine e delle specialità.

Almeno il 50% delle borse sarà assegnato a candidate donne.

Requisiti per l’ammissione

Possono partecipare al bando gli studenti in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere iscritti per l’Anno Accademico 2020/2021 all’ultimo Anno di Corsi di Laurea Magistrale in Chimica (LM 54)”, “Chimica Industriale (LM 71)”, “Scienza dei Materiali (LM 53)”, “Biotecnologie Industriali (LM 8)” Chimica e Tecnologia Farmaceutiche (LM 13) presso un’Università italiana;
  • aver conseguito la Laurea Triennale con una votazione non inferiore a 100/110;
    avere in progetto o in corso di svolgimento una tesi sperimentale orientata ad applicazioni di carattere industriale nelle aree disciplinari indicate.

Presentazione della domanda

La domanda dovrà essere presentata entro il 15 luglio 2021

CONSULTA QUI IL BANDO INTEGRALE

Per ulteriori informazioni scrivere all’indirizzo  e-mail:  borserenatougo@airi.it

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin