Relazione al rendiconto 5 per mille 2014

Importo ricevuto: 2.323,89 euro

Nell’anno finanziario 2014 il 5 per 1000 è stato utilizzato per coprire parte delle spese di personale e di organizzazione relative a:

  • Elaborazione scientifica del programma della Giornata AIRI per l’Innovazione Industriale sul tema AIRI: 40 anni a sostegno della ricerca industriale italiana, 26 maggio 2014, c/o Horti Sallustiani, Roma;
  • Attività di valutazione tecnica per l’assegnazione del Premio “Oscar Masi” per l’innovazione industriale sul tema “Ottimizzazione delle risorse energetiche, ambientali e dei materiali” al Centro Sviluppo Materiali (CSM); Giuria riunita il giorno 7 aprile 2014 e premiazione avvenuta il giorno 26 maggio 2014;

Programma del convegno:

Renato Ugo, Presidente AIRI

Nevio Di Giusto, Amministratore Delegato Centro Ricerche FIAT (CRF)

Giovanni Lelli, Commissario ENEA

Cesare Murgia, vice-Presidente Centro Sviluppo Materiali (CSM)

Pietro Palella, Amministratore Delegato ST-Microelectronics

Video-messaggi e lettura di testimonianze di rappresentanti di alto livello dei Soci.

Modera Paolo Messa, fondatore della rivista Formiche.

Chiusura da parte di Daniela A. R. Carosi, Direzione Generale per la Politica Industriale, la Competitività e le PMI – Ministero dello Sviluppo Economico.

Consegna ai vincitori del Premio Oscar Masi 2013 sul tema: ” Ottimizzazione delle risorse energetiche, ambientali e dei materiali ”.

Personale tecnico scientifico impiegato: 1 risorsa per 2 mesi (20% con contributo 5 per 1000)

  • Attività di organizzazione per la valutazione tecnica per l’assegnazione del Premio “Oscar Masi” per l’innovazione industriale sul tema “Ottimizzazione delle risorse energetiche, ambientali e dei materiali” al Centro Sviluppo Materiali (CSM) per la tecnologia TEKNE-FLUFF – Tecnologia innovativa ad alta efficienza energetica ed a basso impatto ambientale per la produzione di energia elettrica e termica da fluff; Giuria riunita il giorno 8 aprile 2014 e premiazione avvenuta il giorno 26 maggio 2014;
  • Elaborazione del bando
  • Studio e valutazione delle proposte pervenute e organizzazione della Giuria composta da Accademia dei Lincei e Politecnico di Milano, AIRI, Dipartimento Ingegneria Chimica Materiali Ambiente dell’Università La Sapienza di Roma, Ministero dello Sviluppo Economico, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e AIRI;
  • Organizzazione della premiazione.

Spese di organizzazione: 20% con contributo 5 per 1000

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.
Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi