Dagli open data nazionali all’ European Science Cloud

Il 5 luglio 2019 si è tenuto presso il Ministero dell’Istruzione e dell’Università e della Ricerca, il kick-off meeting del progetto EOSC-pillar, progetto partecipato dal CNR con tre istituti: Istituto di Scienza e Tecnologie dell’informazione, l’Istituto di biomembrane, bionergetica e biotecnologie molecolari ed infine l’Istituto officina dei materiali.
Il progetto della durata di tre anni ha l’obiettivo di coordinare le iniziative nazionali su Open Science di Austria, Belgio, Francia, Germania e Italia per realizzare la European Open Science Cloud (EOSC).
L’EOSC è una piattaforma promossa dalla Commissione europea per offrire ai ricercatori europei un ampio spettro di servizi per la gestione dei dati della ricerca e per sostenere le attuali e future infrastrutture di servizi, che ad oggi offrono un servizio frammentato rispetto alle altre discipline, comunità e stati membri. Per ridurre tale frammentarietà, si vuole trasformare il portale EOSC in un catalizzatore per i servizi science-driven, transnazionali e basati su open data e open science.
Federando le iniziative nazionali il progetto vuole:

  • definire lo stato dell’arte dei servizi esistenti nei paesi membri del progetto.
  • armonizzare le politiche e individuare soluzioni condivise, a partire dall’analisi della situazione esistente.
  • promuovere lo sviluppo e l’operatività di una serie di servizi generici per la memorizzazione, elaborazione e la condivisione dei dati della ricerca per favorirne l’accesso, interoperabilità e il riuso.
  • sostenere una serie di soluzioni pilota per problemi specifici di varie comunità al fine di dimostrare il valore aggiunto ottenuto dalla piattaforma EOSC.

Maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.
Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi