NanoInnovation 2019 – Open Innovation e Open Science: la situazione italiana

NanoInnovation 2019 – Università La Sapienza

Roma, 14 Giugno 2019, 09.00 – 16.30

Anche quest’anno, a seguito del successo dell’evento 2018, verrà proposta a NanoInnovation una sessione dedicata al tema del rapporto ricerca pubblica e privata, in un’ottica di valorizzazione della conoscenza.
La capacità di identificare e sfruttare competenze e conoscenze di rete, di gestire processi cooperativi rapidi e complessi, di promuovere processi inclusivi e multi-stakeholders per accrescere l’impatto sociale dell’innovazione, di aggregare competenze e conoscenze multi-disciplinari, sono sempre più fattori determinanti per il successo della ricerca ed innovazione.
Con l’avvento della quarta rivoluzione industriale (modello 4.0), sono richiesti nuovi e più efficaci modelli per l’incontro tra domanda e offerta di tecnologia ed è necessario un cambiamento culturale che coinvolga il management della R&I, oltre a figure professionali dedicate, per sfruttare al meglio le opportunità offerte dallo sviluppo delle tecnologie abilitanti ed emergenti.
Durante il seminario, alcuni tra i principali Enti di ricerca, Università e Grandi imprese nazionali, PMI ed associazioni professionali nazionali si confronteranno su modelli ed esperienze relativi a:

Formazione e competenze
Trasferimento tecnologico
Iniziative e approccio territoriali
Creazione di spin off e start up
Sostenibilità di processo e prodotto
Principi e metodi per la open science
Principi e metodi per la open innovation

Agenda preliminare

NanoInnovation 2019

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.
Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi