Agevolazioni Mise per progetti di ricerca e sviluppo nelle aree: fabbrica intelligente, agrifood e scienze della vita

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale (GU n.137 del 15-6-2018) il Decreto 5 marzo 2018 del Mise “Intervento del Programma operativo nazionale Imprese e competitività 2014-2020 FESR e del Fondo per la crescita sostenibile in favore di progetti di ricerca e sviluppo nei settori applicativi della Strategia nazionale di specializzazione intelligente relativi a Fabbrica intelligente, Agrifood e Scienze della vita”.

Si tratta di oltre 560 milioni di euro, suddivisi per destinazione: 287,6 milioni per le regioni meno sviluppate (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia), 100 milioni per le regioni in transizione (Abruzzo, Molise e Sardegna) e 175,1 milioni alle restanti regioni.

L’intervento è attuato con la procedura valutativa negoziale prevista per gli Accordi per l’innovazione, ma per progetti più piccoli fino a 5 milioni di euro sarà applicata la procedura valutativa a sportello.

Un successivo decreto direttoriale provvederà all’apertura dei termini per la presentazione delle domande ed alla definizione dei relativi modelli e dei criteri di valutazione dei progetti.

Bando Mise

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.
Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi