Ricerca e innovazione nelle politiche industriali europee. Intervista a Patrizia Toia, vice-Presidente ITRE

AIRI: La Commissione per l’industria, la ricerca e l’energia dell’Europarlamento affronta temi cruciali per il futuro della UE: politica industriale e nuove tecnologie, PMI, Ricerca, innovazione e sfruttamento dei risultati, Spazio, politica energetica, sicurezza e reti, ICT e reti. Qual è il “peso” della ricerca e dell’innovazione industriale nelle politiche industriali della UE? Può fare un raffronto con la situazione italiana?

P.T.: Nelle politiche industriali europee si dà molto peso alla ricerca e all’innovazione per l’industria. Nel programma Horizon 2020 per la ricerca il capitolo relativo alla leadership industriale ha molto spazio e raccoglie una quantità di risorse significativa. Il raffronto con la situazione italiana secondo me mostra una situazione a macchia di leopardo, nel senso che non tutta l’Italia e non tutta l’industria italiana è così sollecitata dal tema dell’innovazione. Ci sono alcuni settori che sono molto innovativi. Altri invece hanno perso nel tempo la loro capacità competitiva proprio perché non hanno tenuto il passo con l’innovazione tecnologica. Significa che in Italia non sono state fatte politiche che hanno favorito l’aggiornamento tecnologico. A livello europeo la ricerca e l’innovazione restano una priorità e a livello italiano un impegno a colmare i ritardi rispetto agli altri Paesi.

L’articolo completo è riservato agli abbonati di Notizie AIRI 185/2014.

Nello stesso numero 185/2014

  • Ricerca e innovazione nelle politiche industriali europee. Intervista a Patrizia Toia, vice-Presidente ITRE.
  • Ericsson: quando la tecnologia ha un impatto positivo sulla vita delle persone e sull’ambiente.
  • Fondo per la crescita sostenibile. Scheda di sintesi dei bandi.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.
Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi