Bando Industria 2015: Accordo Italia-Israele

Nell’ambito dell’accordo di Cooperazione Industriale, Scientifica e Tecnologica fra Italia e Israele è stato emanato il quarto bando per la raccolta di progetti congiunti di ricerca per la Cooperazione Scientifica e Tecnologica: Track Scientifico 2015. I progetti congiunti di ricerca ammissibili di sostegno finanziario devono essere sottoposti entro il 14 aprile 2015 al Ministero della Scienza, della Tecnologia e dello Spazio per la parte israeliana (MOST) e alla Direzione Generale per gli Affari Politici e di Sicurezza del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI). Possono partecipare al bando le Imprese, le Università pubbliche e private e gli Istituti di Ricerca pubblici o privati, tuttavia quest’ultimi devono avvalersi necessariamente di un’impresa in qualità di sottocontraente.

Le proposte di ricerca congiunte devono riguardare i seguenti settori: Novel Technologies for Water and Soil Treatment; Cyber Security; Pharmacogenomics in the context of Personalized Medicine. Le parti proponenti possono sostenere progetti congiunti inseribili nei programmi dell’Unione Europea, quale il Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo Tecnologico o di altre Organizzazioni Internazionali.

Il sostegno finanziario è limitato al 50% dei costi totali ammissibili della Ricerca e dello Sviluppo di un progetto.

Il testo del bando completo del bando e i documenti da compilare per l’eventuale partecipazione sono disponibili alla pagina del Ministero degli Esteri.

 

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.
Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi