Morcellini: Il futuro della ricerca scientifica alla prova dell’innovazione

Da anni siamo di fronte a cambiamenti rapidissimi negli scenari contemporanei della formazione e della ricerca nel mondo delle professioni e delle imprese e, più in generale, nel ruolo e nel funzionamento della moderna società della conoscenza. Ora, proprio la velocità e la radicalità di trasformazioni come quelle citate impongono una scelta forte: quella dell’aggiornamento della riflessione pubblica sul ruolo dell’istituzione universitaria, sulla qualità del suo mandato e sul segno del suo attuale mutamento.
Come si ridefiniscono allora la funzione e l’idea stessa di università in un’epoca di cambiamento accelerato dell’istituzione e del contesto sociale? E quale scenario evolutivo è possibile prospettare oggi nel nostro Paese?
Mai come oggi, l’università sembra destinata a estendere il proprio radicamento nella società italiana, opponendo alla drammatica penuria di investimenti un’effervescenza di “numeri” e di esperienze senza precedenti: fenomeni e fermenti spesso sottovalutati dall’opinione pubblica e dagli stessi addetti ai lavori, ma che fanno di questa istituzione uno dei più straordinari cantieri aperti dell’innovazione presenti nel Paese.
Di fatto, all’università spetta oggi il contributo a una più consapevole accelerazione e progettualità della modernizzazione del Paese: una sfida che impone di allineare i “valori” della ricerca e della formazione universitaria al più generale evolversi delle culture dell’innovazione nel nostro paese e degli scenari globali (GRANELLI A., 2004; BURATTI N., SIMONI M., 2003). La stessa corsa tecnologica dei nostri anni e i ritmi vertiginosi dell’innovazione rilanciano con vigore il principio della formazione e della ricerca quale infrastruttura per l’esercizio allargato della cittadinanza e della partecipazione attiva, garanzia di uno sviluppo sostenibile della nuova economia della conoscenza in tutte le società avanzate (MORCELLINI M., 2002).

di Mario Morcellini, Direttore del Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale (CoRiS) alla Sapienza di Roma

e Valentina Cillo, Dottore di Ricerca in Analisi dei sistemi economici e sociali presso l’Università del Sannio

L’articolo completo è disponibile in Notizie AIRI 183/2014.

Nello stesso numero 183/2014

  • L’innovazione tecnologica dell’industria italiana per il rilancio dell’economia del Paese.
  • Overview delle politiche di Regione Lombardia per la Ricerca e l’Innovazione.
  • Ricerca e Innovazione Responsabile per uno sviluppo sostenibile.
  • Competitività. Vai alla voce Università. Il futuro della ricerca scientifica alla prova dell’innovazione.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.
Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi