Giornata AIRI per l’Innovazione Industriale 2013 e Premio Oscar Masi

Il 16 maggio a Roma presso il CNR, AIRI ha tenuto la Giornata AIRI per l’innovazione Industriale sul tema L’innovazione tecnologica industriale per la crescita sostenibile e responsabile”.

Sono intervenuti, con la moderazione di Paolo Messa di Formiche, il Presidente AIRI Renato Ugo, rappresentanti di MAPEI, PIRELLI, BRACCO-Imaging, Istituto ENI Donegani, CSM – Centro Sviluppo Materiali, CNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche, che hanno messo in evidenza come il tema della ricerca industriale responsabile e sostenibile, che ormai è un punto fermo a livello europeo, deve diventare sempre più un elemento qualificante e un fattore di distinzione delle tecnologie sviluppate in Italia, e, dunque, un’opportunità per accrescere il valore dei prodotti “Made in Italy”.Ha partecipato alla giornata l’On. Raffaello Vignali della Commissione Attività produttive della Camera.

A chiusura dei lavori, si è svolta la cerimonia di consegna del Premio Oscar Masi 2012, giunto oggi alla sua 29a edizione, dedicato al Professor Oscar Masi, uno dei fondatori dell’AIRI. Il Premio è stato attribuito, da una Giuria composta da rappresentanti del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca e del Ministero dello Sviluppo Economico e da due esperti del settore di chiara fama, ex-aequo a Chemtex, Gruppo Mossi & Ghisolfi, per la tecnologia Proesa – Produzione di biocarburanti e intermedi chimici da biomassa lignocellulosica, e a Selex ES, Gruppo Finmeccanica per AULOS: il radar verde.

A ricevere il Premio dalla mani del Presidente del CNR Luigi Nicolais, Guido Ghisolfi, AD di Mossi & Ghisolfi, e ad Alberto Sarti, chief technical officer di Selex SE.

Programma Giornata AIRI per l’Innovazione – 16 maggio 2013

Comunicato stampa

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.
Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi