RESPONSIBLE INDUSTRY: Responsible Research and Innovation (RRI) in Business and Industry in the Domain of ICT for Health, Demographic Change and Wellbeing

Un modello per la Ricerca ed Innovazione Responsabile industriale nel ICT per la ageing society

A febbraio 2014 è iniziato il progetto Responsible-Industry, finanziato dalla Unione Europea nell’ambito del programma Scienza nella Società (FP7-SiS). Il progetto esplora gli strumenti e gli incentivi per la conduzione responsabile di attività di ricerca e innovazione da parte delle imprese, focalizzando l’attenzione sullo sviluppo di tecnologie di informazione e comunicazione (ICT) per far fronte alle grandi sfide poste dagli attuali e futuri cambiamenti demografici: la salute ed il benessere della popolazione che invecchia.


Il Progetto Responsible-Industry formulerà una strategia (Implementation Plan) per l’introduzione dei concetti e delle metodologie di Ricerca e Innovazione Responsabile nell’ industria, mostrando come le imprese possano lavorare in modo sinergico con i rappresentanti della società civile per raggiungere gli obiettivi comuni di uno sviluppo sostenibile e responsabile.

Verrà posta l’attenzione sulle problematiche connesse a temi cruciali come quelli dello sviluppo di tecnologie e servizi per la salute e il benessere di una società in cui la vita media sta gradualmente allungando. Il Progetto esaminerà e approfondirà queste tematiche in collaborazione con rappresentanti di imprese leader nel settore dell’ICT, ricercatori del mondo accademico, regolatori, rappresentanti della società civile, di organismi pubblici, dei comitati etici dei Paesi Membri, degli organismi internazionali ed altri stakeholders della società, inclusa la gente comune.

Responsible-Industry è coordinato dalla De Montfort University (UK) e vede la partecipazione di 9 partners provenienti da 7 paesi europei:

  1. De Monfort University (United Kingdom)
  2. Karlsruher Institut für Technologie (Germany)
  3. UCLan Cyprus Limited (Cyprus)
  4. Fundación TECNALIA Research & Innovation (Spain)
  5. Universiteit Twente (The Netherlands)
  6. Associazione Italiana per la Ricerca Industriale (Italy)
  7. Friedrich-Alexander-Universität Erlangen Nürnberg (Germany)
  8. Euclid Network (United Kingdom)
  9. VTT Technical Research Centre of Finland (Finland).

Airi, unico partner italiano, è il responsabile del workpackage principale del progetto, ed ha in primo luogo il compito di analizzare e rappresentare il punto di vista del mondo industriale nella definizione della strategia operativa per l’introduzione dei concetti di Responsible Industry nell’innovazione tecnologica.

Press release in inglese (Responsible-Industry-Press_Release-20140214)

Maggiori informazioni : www.responsible-industry.eu

 


Notizie recenti dall'Associazione