Cresce la spesa in R&S delle imprese multinazionali in Italia

Sono 14 mila multinazionali, imprese a controllo estero in Italia, con spese di ricerca e sviluppo pari a 3,2 miliardi di euro.
Sulla base delle più recenti rilevazioni statistiche fornite dall’ISTAT, si ricava che nel 2015 il contributo delle multinazionali estere (industriali e di servizi) alla spesa in Ricerca e Sviluppo sostenuta in Italia, è cresciuto del 9,2% rispetto all’anno precedente e rappresenta il 25,1% della spesa complessiva in R&S delle imprese.

Con una crescita media del 5,5% delle spese in R&S dal 2012 al 2015, le multinazionali estere investono in ricerca soprattutto nelle attività manifatturiere.

L’importo di 3,2 Mld€ del 2015, infatti, è sostenuto per circa il 24% dalle imprese industriali e tra queste si distinguono in particolare le industrie operanti nel manifatturiero.

Airi – R&S Dati Statistici

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.
Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi