Associazione Italiana per la Ricerca Industriale

Le innovazioni del prossimo futuro. Economia Circolare e Industria 4.0

La ricerca industriale italiana rappresentata da Airi guarda con attenzione all’Economia Circolare quale una delle priorità tematiche da promuovere a livello internazionale. In occasione della consultazione pubblica per la valutazione intermedia del programma Horizon 2020, Airi ha elaborato un position paper per la Commissione Europea, particolarmente orientato sull’emergente tematica dell’ Economia Circolare con uno sguardo all’integrazione con Industria 4.0.

Horizon 2020 dovrebbe essere riconosciuto come la pietra miliare dell’impegno generale della UE sullo sviluppo sostenibile. Con una visione coerente e consolidata che fa da ponte tra competitività economica e sfide sociali, è auspicabile che il programma quadro europeo per la ricerca e innovazione intercetti le linee guida adottate dalla United Nation 2030 Agenda for Sustainable Development.

La necessità di concentrare le attività di R&S sulle priorità tecnologiche per lo sviluppo dell’ Industria 4.0, integrate con l’implementazione di programmi di ricerca e innovazione nell’ambito dell’Economia Circolare, può consentire infatti a Horizon 2020 di rinnovarsi come modello di riferimento per l’alleanza Scienza-Industria per la Società verso il 2030.

In questo contesto il modello di previsione tecnologica di medio-breve periodo adottato da Airi a livello nazionale con l’analisi “Tecnologie prioritarie per l’industria”, può essere considerato un caso di studio per la valutazione dell’aderenza dei programmi europei e nazionali alle reali attività in corso della R&S industriale, in collaborazione con enti di ricerca.

L’approccio Airi al tema dell’Economia circolare, analizzato quale componente trasversale delle Tecnologie prioritarie per l’Industria, è stato indicato dall’Associazione anche come flagship prioritaria per le attività di diplomazia scientifica della Farnesina durante l’incontro “L’innovazione che parla italiano” con gli Addetti scientifici italiani all’estero, tenutosi al Ministero degli Affari Esteri il 9-10 gennaio 2017.

Anche in occasione del Forum dell’innovazione “Manfredo Golfieri”: “Industria 4.0: l’innovazione passa dalla quarta rivoluzione industriale”, Airi ha tracciato sugli assi Ambiente-Società-Economia l’innovazione del manifatturiero avanzato attraverso Industria 4.0.

Approfondimenti

Airi position paper regarding the implementation of EU Framework Programmes, in particular on Horizon 2020;
Le Tecnologie Prioritarie per l’Industria: focus su Economia Circolare;
Le Tecnologie Prioritarie per l’implementazione di Industria 4.0 nel Manifatturiero Avanzato.

Per saperne di più: Le innovazioni del prossimo futuro: tecnologie prioritarie per l’industria– IX Edizione, 2016